La gestione del progetto è affidata alla figura del Project Manager di NAIS che avendo il ruolo di “Prime” del team è responsabile del buon esito del progetto e del raggiungimento degli obiettivi sia tecnici che economici; è inoltre responsabile del’operato dei consulenti.

WISER nell’ambito del progetto AIRONE è l’azienda che svolge un ruolo pienamente concorde con la propria missione aziendale, e cioè quella di “technology provider”.

Il partner Il METEO.IT, all’interno dell’aggregazione di progetto svolge, come anticipato, il ruolo di esperto della meteorologia con capacità di sviluppo e gestione modelli matematici per la determinazione delle previsione meteo da divulgare per tutti quei settori che ne bisognano come ad esempio: l’aeronautica, l’agro-alimentare, il turismo e l’emergenza.

nexwismeteo

E’ intenzione di NAIS coinvolgere fin da subito nelle attività di “Governance” del progetto i diversi Stakeholder attraverso la costituzione di un Steering Committee Board a cui saranno invitati:

  • Industriali – produttori di avionica di bordo, sistemi di telecomunicazione satellitare, integratori di sistemi, produttori di aeromobili;
  • Istituzionali – autorità di regolamentazione tecnica, certificazione e vigilanza nel settore dell’aviazione civile;
  • Commerciali – le società fornitrici di servizi per la navigazione aerea;
  • Associazioni – Piloti e Aeroclub.

L’attività di disseminazione dei risultati sarà condotta dal Communication Manager per tutta la durata del progetto e anche dopo la sua conclusione; si ritiene che un’efficace disseminazione dei risultati del progetto sia condizione indispensabile per il successo commerciale dell’iniziativa.